Cioccolato.it l'universo del cioccolato sul web
CIOCCOLATO,
UNA STORIA APPASSIONANTE

Perché sottrarsi al suo richiamo?
Perché negare il piacere dei sensi?
Quando tutto è proibito
rispondi alla tua "fame" di cioccolato,
notizie, cultura e nuove armonie
In evidenza

ANDREA SLITTI A NEGRAR (Verona) IL 15 NOVEMBRE
Evento della Tavoletta di Verona - 15/11/2017
Presso la cantina della Valpollicella a Negrar mercoled' 15 novembre. INFO al 045/8205677

 

RICERCA DEL GUSTO
Un convegno su eccellenza e sostenibilità a Milano il 26 ottobre - 26/10/2017
Paola Gallas con Deloitte promuove il convegno a Milano. Compagnia del Cioccolato racconterà la filiera del cacao Premium con degustazione di cioccolati d'origine venezuelani di Venchi

 
AL SANA DI BOLOGNA PRESENTAZIONE DEL MARACAIBO DI MAJANI

Alle ore 17  di sabato 9 settembre al SANA  di BOLOGNA, padiglione 26, Stand C69 della Regione Emilia-Romagna: I prodotti eccellenti da filiera completa del cacao in Emilia-Romagna, presentazione e  e degustazione guidata del Maracaibo di majani, illustrazione dell'area di produzione in Venezuela,  assaggio di fave tostate, di massa grezza e del cioccolato Maracaibo nelle due percentuali di 75% e 90%. Il giornalista Stefano Bugamelli, presenta Gilberto Mora, presidente di Compagnia del Cioccolato e selezionatore di cacao per Cacao Mar e Barbara Orofalo, responsabile marketing di Majani

SCHEDA DEL SUR DEL LAGO "ANTICA MESCLA MARACAIBO-SELEZIONE CACAO MAR PER MAJANI

Il cacao di Sur del Lago, "Antica mescla Maracaibo"  è un F1 con una buona fermentazione (qualità da 70 a 79%), perché tutto il cacao che fermentiamo nelle nostre strutture è di grande qualità, e questo essere tra il 70 e il 79% , senza un lavoro ulteriore di selezione tra le differenti qualità genetiche che fanno parte di questa mescla di area,  permette di mantenere il prezzo giusto pur in presenza di un indifferenziato aumento di costi alla produzione del cacao venezuelano in questo momento di crisi istituzionale ed economica

Chiesetta de Las Virtudes

Un Sur del Lago selezionato
  Siamo nelle terre del grande cacao che una volta veniva chiamato Maracaibo. Un blend di larga parte dello stato di Merida con presenza di  antichi criollo, di ibridi trinitari di buona qualità e di una piccola quantità di Amazzonico di provenienza colombiana. Un’area posizionata proprio a Sud del lago di Maracaibo.  Il cacao che presentiamo arriva in  massima parte dalla zona che si situa tra lo stato di Merida e quello di Zulia.

A Tucanì, San Isidro, Cano Tigre  e Los Positos di Sucre si sono  impiantati centri di beneficio per la fermentazione e l'essicazione.  Questi centri di beneficio sotto la guida dell'agronomo Roman Martinez Davila di Cacao Mar, di Cacao Caracas  e di Chococao di Armando Parra hanno risolto i problemi che fino a qualche tempo fa colpiva il cacao di questa zona. I campesinos  stavano vendendo ad un prezzo alto, per la crisi economica che sta coinvolgendo tutto il paese, un cacao che non veniva nemmeno fermentato ma gettato ancora con la bava bianca sotto il sole e fatto seccare. Un grandissimo spreco perchè penalizzava un cacao geneticamente molto interessante e, senza una corretta fermentazione, lo rovinava definitivamente.  

Recuperare il prestigio e la qualità del cacao prodotto nel sud del lago di Maracaibo, regione originaria questa preziosa “semilla” venezuelana, è il compito quotidiano nel quale si impegnano i referenti di Cacao Mar per selezionare l’Antica Mescla Maracaibo.  Chococao soprattutto presenta un centro di beneficio, unico nel suo genere, costituito da più di 3 anni nel Comune di Los Positos di Sucre nello stato di Zulia.   Qui si è impiantato il più ampio centro di fermentazione con 31 casse e 69 cassoni di essiccazione.

Cassoni di essicazione  e cabossa tagliata di ibrido di piantagione


Fortunatamente sotto la guida di Cacao Mar  si è sviluppata una proposta  condivisa e più ampia, partita da Compagnia del Cioccolato  per il progetto "I luoghi del cacao" in collaborazione con agronomi della zona che hanno messo a punto un progetto di  differenti centri di beneficio per supportare i produttori e recuperare la qualità del cacao di questa zona.   Come emergenza il primo passo è stato quello di acquistare dai produttori il cacao ancora in bava, di farlo fermentare con correttezza e di farlo seccare nelle migliori condizioni. 

Il cacao di Sur del Lago è in realtà una mescla di piantagione, con una presenza di cacao originari, per composizioni genetiche e aromatiche quasi un discendente diretto del tipo di cacao Porcelana e mantiene molte delle qualità di base del grande cacao.
Quando si realizza un cioccolato con questo cacao, questo sembra un po 'più tenue di colore. Questa caratteristica fa parte di un patrimonio genetico visto che è considerato un discendente anche di un altro cacao raro il cui nome è Guasare. I profumi e i sapori del Sur del Lago presentano note di frutta secca  (mandorla, nocciola, arachidi e noce),  una nota di latte e di fiori, legno con una gradevole acidità e sentori di zucchero di canna ( panela) e caffè.



Con questo cacao Majani ha prodotto due cioccolati , in tavolette e napolitains, al 75% e al 90%